#StayON – il movimento nato da Live Club e Festival dell’intera penisola coordinato da Keepon Live (Associazione di Categoria Live Club e Festival italiani) che da lunedì 16 marzo ha dato vita più di 650 eventi streaming programma per il 13 aprile – giorno di Pasquetta – #STAYmONday, un unico grande evento di chiusura insieme alle 55 realtà del mondo della musica live che hanno aderito all’iniziativa, in diretta streaming a “reti unificate”.

In una Pasquetta che non ci consentirà di riunirci per passare insieme la giornata suonando, cantando e ballando in compagnia, #STAYmONday vuole ricreare un’atmosfera di condivisione attraverso una maratona di musica, teatro e parole sui palchi virtuali che hanno aderito a #StayON. La direzione artistica dell’evento è affidata a Roy Paci e Rodrigo D’Erasmo.

L’idea della staffetta #STAYmONday si pone come un ideale punto di chiusura di un percorso di comunicazione, ma è anche e soprattutto il punto di ripartenza per i tantissimi spunti divulgati in queste settimane per riconoscere il ruolo sociale e culturale che tutti i giorni la filiera della musica dal vivo svolge per il nostro Paese. Filiera di cui Live Club e Festival sono alla base: queste categorie, numeri alla mano, producono lavoro, diffondono cultura, creano aggregazione e permettono agli esseri umani di esprimersi, siano essi pubblico o artisti.

#STAYmONday raccoglierà fondi a sostegno di D.i.Re Donne in Rete contro la violenza (www.direcontrolaviolenza.it), la prima Associazione nazionale che raccoglie i Centri antiviolenza e le Case delle Donne presenti sul nostro territorio.
In questo momento di crisi sanitaria restare a casa è un dovere civile innanzitutto. Purtroppo però per le donne vittime di violenza domestica quel #iorestoacasa è una condanna. #STAYmONday ha scelto quindi di sostenere la causa di D.i.Re per puntare i riflettori dei palchi italiani su questo terribile risvolto della quarantena da coronavirus.
Le donazioni saranno possibili qui: www.retedeldono.it/it/progetti/d.i.re/libere-dalla-violenza

Partner tecnico di #STAYmONday è Plesh, casa di produzione specializzata in tecnologie interattive per eventi digitali, che curerà la regia e il broadcast in live-streaming.
Hanno deciso di essere partner dell’iniziativa: PMI Produttori Musicali Indipendenti, Officina Pasolini, FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana e Doc Servizi.

Partner di #STAYmONday sarà Frame – Divagazioni scientifiche, collettivo torinese specializzato nella comunicazione e divulgazione scientifica, che ha organizzato per la maratona del 13 aprile l’incontro tra Roberta Villa (Giornalista laureata in medicina e chirurgia, recentemente nominata nella task force della Presidenza del Consiglio contro la disinformazione su Covid-19) e Fabiana Zollo (ricercatrice sui flussi informativi online del dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, anche lei componente della task force della Presidenza del Consiglio contro la disinformazione su Covid-19) moderato dal giornalista Alberto Agliotti per Frame – Divagazioni Scientifiche.

Altro importante intervento di #STAYmONday sarà quello di Soleterre Onlus, l’unica ONG attualmente impegnata, con un team di 10 psicologi, nei reparti Covid-19 dell’ Ospedale San Matteo di Pavia per assistere non solo pazienti e loro familiari ma anche medici e infermieri. In occasione della giornata del 13 aprile, interverrà dalle 15:30 alle 15:45 direttamente dalla sede ospedaliera il Dott. Damiano Rizzi, presidente di Soleterre, per raccontarci la propria testimonianza a fianco di chi in questo momento ha bisogno più che mai di ascolto e supporto emotivo.

Per la delicatezza degli argomenti trattati, l’organizzazione di #STAYmONday si è affidata alla consulenza della Dott.ssa Giovanna Schittino, psicoterapeuta e psicologa di Palermo, specializzata in prevenzione e contrasto della violenza di genere, che collabora con diverse organizzazioni italiane. Attivista dei diritti umani attraverso il progetto Wondertherapist si occupa di divulgazione scientifica in riferimento alla psicologia.

#STAYmONday promuoverà le campagne #nessunoescluso dedicata agli oltre 200 mila lavoratori intermittenti dello spettacolo esclusi dal DL.18/2020 “Cura Italia” e #chiamateNoi, piattaforma che raccoglie la disponibilità dei tecnici – e non solo – del mondo dello spettacolo capaci per competenze e professionalità specifiche ad operare in qualsiasi contesto e in tempi rapidissimi per costruire strutture in sicurezza. A tal proposito, durante la giornata del 13 aprile, Rodrigo D’Erasmo incontrerà alle 12.00 Tommaso Sacchi, Assessore alla Cultura, Moda, Design del Comune di Firenze e Emilio Simeone rappresentate del progetto #chiamateNoi.

Quali artisti vedremo esibirsi sul palco virtuale di #STAYmONday?

Seguite l’evento per scoprirlo!

Ci stai cercando? Scrivici.

7 + 1 =

 

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

 

 

Goodness AC

Via Faà di Bruno, 2

10153 Torino (TO)

P.IVA 111658790012

info@thegoodnessfactory.it

#ohmygoodness