Dal 2008 il festival dell’innovazione musicale a Torino ogni anno per un’intera settimana.

_reset è il circuito italiano dedicato ai giovani talenti e ai nuovi strumenti e modelli di business in ambito musicale ma è anche e soprattutto un percorso formativo e una vetrina per connettere musicisti, professionisti, addetti ai lavori e pubblico.

L’attività formativa di _reset consiste in una settimana di full-immersion sul modello dell’hackathon culturale durante la quale vengono sviluppati laboratori, workshop e attività formative con l’obiettivo di accelerare i progetti artistici coinvolti. Tra i soggetti coinvolti: progetti artistici selezionati tramite CALL, start-up innovative, autori e produttori artistici riconosciuti, comunicatori creativi, manager culturali, addetti ai lavori, giornalisti, artisti.

Durante i giorni del festival un ricco programma di incontri aperti al pubblico ogni anno richiama a Torino i più importanti musicisti ed addetti ai lavori del settoreTra i relatori delle precedenti edizioni: Federico Dragogna (I Ministri), Piotta, Erica Mou, Dino Stewart (Presidente di BMG Rights), Saverio Schiano (Startupper in Italia per Spotify/Facebook/ YouTube), Perturbazione, Levante, Madaski (Africa Unite), Claudio Ongaro (OTR Live), Francesco Del Maro (Hitweek), Alberto Giusti (Acceleratore 42), Roberto Genovese (Sugar Music Publishing), Daniele Parascandolo (Magellano), Riccardo Loda (Warner Music), Lorenzo Kruger (Nobraino), Eugenio Cesaro (Eugenio in Via Di Gioia), Emiliano Colasanti (42records), Diletta Parlangeli (Kudos/Il Fatto Quotidiano), Giovanni Ansaldo (Internazionale), John Vignola (Music Club, Radio1), Silvia Boschero (King Kong/ Stereonotte, Radio1), Andrea Limone (PerMicro), Matteo Zanobini (Picicca), Roberto Trinci (Sony/ATV Music Publishing), Roberto Sburlati (Vertigo, LibellulaMusic), Lodovico Pagani (Warner Chappell Music Italiana), Stefano Bizarre Quario (Blow Up), Emanuela Teodora Russo (Note Legali), Massimo Bonelli (iCompany), Lucian Beierling (Soundreef), Pietro Camonchia (Metatron), Gianni Raimondi (Uno Maggio Taranto), Metroman, Ilda Curti (Rete Italiana di Cultura Popolare), Luca Morino (Mau Mau), Roy Paci, Nicola “Nick” Difino (Food Performer), Aboubakar Soumahoro (Lega Braccianti, Stati Popolari), Emilio Simeone (#ChiamateNoi), Giovanni Truppi, Jeremiah Fraites (The Lumineers), Giuseppe Cernera (Panico Concerti), Mario Cianchi (Sugar Music Publishing), Davide “Boosta” Dileo, Pietro Fuccio (DNA Concerti), Gabriele Minelli (Universal Music), Marcella Montella (Universal Music), Paolo Pavanello (INRI, Metatron), Lucrezia Savino (Universal Music Publishing), Federica Torchia (Machete Productions).

I LIVE si articolano su diversi palchi:

_resetfestival on stage, il palco dedicato alle migliori proposte della musica emergente italiana selezionate tramite CALL dalla direzione artistica e dai partner;

_showcase live, le nuove proposte musicali si esibiscono davanti agli addetti ai lavori italiani e ad un pubblico accreditato;

_circuito delle vetrine italiane, _resetfestival è al tempo stesso curatore e contenitore del progetto Glocal Sound promosso da Piemonte dal Vivo con l’obiettivo di offrire opportunità di esibizione ai talenti selezionati tramite i Circuiti Regionali dello Spettacolo;

_aftereset, ogni sera dopo mezzanotte spettacoli dal vivo e dj set fino a nottefonda.

Inoltre per un’intera settimana gli addetti ai lavori della musica insieme alle start-up, ai creativi e agli artisti si riuniscono nel COWORKING per lavorare e attivare nuove relazioni.

All’interno di _resetfestival nel 2016 nasce _reHUBl’acceleratore creativo che riparte dalla musica:
4 artisti emergenti, 4 autori affermati, Ale Bavo (produttore) e Valentina Farinaccio (scrittrice) si incontrano in un inedito esperimento di intelligenza creativa collettiva mutuando il modello della residenza artistica dal mondo del teatro e della danza.

I protagonisti di _reHUB:

2016
Progetto: Nabel – Mentor: Tommaso Cerasuolo (Perturbazione)
Progetto: Hit-Kunle – Mentor: Pier Ferrantini (Velvet)
Progetto: De Salice – Mentor: Giovanni Truppi
Progetto: Le Formiche – Mentor: Ermal Meta
Produttore: Ale Bavo

2017
Progetto: L’Ultima Fila – Mentor: Maurizio Carucci (Ex-Otago)
Progetto: Fusaro – Mentor: Federico Dragogna (I Ministri)
Progetto: Le Cose Importanti – Mentor: Roberto Angelini
Progetto: Nautilus – Diodato
Produttore: Ale Bavo

2018
Progetto: Dadàmo – Mentor: Francesco Di Bella
Progetto: Rosita – Mentor: Niccolò Fabi
Progetto: Ovest di Tahiti – Mentor: Dutch Nazari
Progetto: Marãsma -Levante
Produttore: Ale Bavo
Scrittrice: Valentina Farinaccio

Dal 2019 _reHUB si fa in quattro:

> _reHUB produzione creativa

2019
Progetto: Ultima Haine – Mentor: Pierpaolo Capovilla
Progetto: Francesca Siano – Mentor: Erica Mou
Progetto: Igloo – Mentor: Zibba
Progetto: L’Opera di Amanda – Pau (Negrita)
Produttore: Ale Bavo
Scrittrice: Valentina Farinaccio

2020
Progetto: Irene Buselli – Mentor: Samuel
Progetto: Maso – Mentor: Marina Rei
Progetto: Anna Castiglia – Mentor: Eugenio Cesaro (Eugenio in Via Di Gioia)
Progetto: Guatemala – Margherita Vicario
Produttore: Ale Bavo
Scrittrice: Valentina Farinaccio

> _reHUB reporter
I Mentor affiancano i reporter emergenti in un laboratorio creativo per approfondire tutto ciò che ruota intorno al mondo di _resetfestival, della sua musica, dei suoi artisti e della città che ospita l’evento. Tutor: Alessandro Cappai (Tutor giornalismo digitale Master in Giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino).

> _reHUB crew
Il laboratorio che fa incontrare i futuri tecnici con i grandi professionisti dei live show italiani.

> _reHUB autori e produttori
Autori e produttori della canzone italiana si incontrano a OFF TOPIC per session di co-scrittura.

_reHUB è affiancato da Music Innovation Hub, la full immersion di progettazione imprenditoriale ispirata alle start-up school e ricalibrata sulla musica che _resetfestival ha lanciato nel 2015. Music Innovation Hub è la vera e propria area laboratoriale e vede i partecipanti parte attiva di queste attività:

PITCH I partecipanti presentano il proprio progetto nel rispetto delle regole di comunicazione efficace, identificazione dei pillars e razionalizzazione dei contenuti.

TEAM BUILDING Il tutor guida i partecipanti in un training dedicato all’espressione corporea e alla riscoperta della fisicità.

MUSIC CANVAS I partecipanti applicano il modello di Business Model Canvas alla musica per identificare in maniera chiara la direzione sostenibile del proprio progetto artistico.

SPEED DATE I partecipanti incontrano i professionisti del mondo della musica per domande e risposte “one to one” con appuntamenti scanditi dal gong ogni 10 minuti.

Inoltre, nelle ultime due giornate di _resetfestival Music Innovation Hub si rivolge a chiunque voglia sviluppare le proprie competenze e capacità imprenditoriali in ambito culturale, dai liberi professionisti alle istituzioni, associazioni ed enti no profit. L’obiettivo è diffondere la cultura progettuale e potenziare la capacità di ciascuno a prendere decisioni strategiche per il proprio percorso. I workshop, guidati da operatori del settore, sono dedicati ai seguenti temi: Comunicazione strategica, Diritti e doveri, Project management, Booking

In questi anni i relatori sono stati: Giulia Elefanti (Elliefant), Andrea Casaleggio (Dunter), Alberto Giusti (Acceleratore 42), Fabio Bonvini Cervio (InBrand), Salvatore Martino (BandBackers), Paola Cuniberti (Management Niccolò Fabi), Nicola Facciotto (Kalatà), Fabio Carta (MIS), Daniele Parascandolo (Magellano), Damir Ivic (Giornalista), Fabrizio Galassi (Giornalista e Docente IED), Andrea Limone (AD PerMicro), Paolo Pavanello (INRI), Pietro Camonchia (Metatron), Dino Lupelli (Linecheck), Luca Bonafede (Na Cosetta), Federica Ceppa (Adfarmandchicas), Riccardo Loda (Warner Music), Roberto Genovese (Sugar Music Publishing), Marcello Venturi (Vertigo), Andrea Pontiroli (Santeria/Magnolia/Godzilla Market), Lorenzo Sito (Carosello Records), Dario Gugliemetti (Tube Agency/Baobab), Roy Paci, Nicola “Nick” Difino (Food Performer), Fabio Sferruzzi (Echo Digital Studio), Paolo Sponza (Hangar Piemonte), Emiliano Colasanti (42records), Manuela Martignano (OTR Live), Lucia Angelici (Media relation), Ilaria Boccardi, (Taiga), Stefania Giuffrè (Taiga), Avv. Lucia Maggi (Studio legale PMGR), Giovanni Romano (PhD Sapienza Università di Roma). 

 

Dal 2019 _resetfestival collabora con Biennale Democrazia al fine di portare la musica dentro gli eventi dedicati alla cultura organizzati dalla Fondazione per la Cultura del Comune di Torino e per trattare i temi sociali e politici all’interno dei Talk del festival.

 

Ci stai cercando? Scrivici.

3 + 3 =

 

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

 

 

Goodness AC

Via Faà di Bruno, 2

10153 Torino (TO)

P.IVA 11165790012

info@thegoodnessfactory.it

#ohmygoodness