Dal 2009 il festival dell’innovazione musicale a Torino ogni anno per un’intera settimana.

_reset è il circuito italiano dedicato ai giovani talenti e ai nuovi strumenti e modelli di business in ambito musicale ma è anche e soprattutto un percorso formativo e una vetrina per connettere musicisti, professionisti, addetti ai lavori e pubblico.

L’ attività formativa di _reset consiste in una settimana di full-immersion sul modello dell’hackaton culturale durante la quale vengono sviluppati laboratori, workshop e attività formative con l’obiettivo di accelerare i progetti artistici coinvolti.

Durante i giorni del festival è attivo un ricco programma di incontri aperti al pubblico che ogni anno richiama a Torino i più importanti musicisti ed addetti ai lavori del settore.

I LIVE si articolano su diversi palchi:

_resetfestival on stage, il palco dedicato alle migliori proposte della musica emergente italiana selezionate tramite CALL dalla direzione artistica e dai partner;

_Showcase live, le nuove proposte musicali si esibiscono davanti agli addetti ai lavori italiani e ad un pubblico accreditato;

_Circuito delle vetrine italiane, _resetfestival è al tempo stesso curatore e contenitore del progetto Glocal Sound con l’obiettivo di offrire opportunità di esibizione ai talenti selezionati tramite i Circuiti Regionali dello Spettacolo;

_Aftereset, ogni sera dopo le 23.00 spettacoli dal vivo e party fino a nottefonda.

Inoltre per un’intera settimana gli addetti ai lavori della musica insieme alle start-up, ai creativi e agli artisti si riuniscono nel COWORKING per lavorare e attivare nuove relazioni.

All’interno di _resetfestival nel 2016 nasce _reHUB, l’acceleratore creativo che riparte dalla musica:
4 artisti emergenti, 4 autori affermati e un produttore si incontrano in un inedito esperimento di intelligenza creativa collettiva mutuando il modello della residenza artistica dal mondo del teatro e della danza.

La parte strettamente creativa di _reHUB viene affiancata da una vera e propria full immersion di progettazione imprenditoriale ispirata alle start-up school, ricalibrata sulla musica e suddivisa in diverse sezioni:

HANGAR MUSIC è il progetto sviluppato con Hangar Piemonte, voluto dall’Assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte. Si rivolge a chiunque voglia sviluppare le proprie competenze e capacità imprenditoriali in ambito culturale, dai liberi professionisti alle istituzioni, associazioni ed enti no profit. L’obiettivo è diffondere la cultura progettuale e potenziare la capacità di ciascuno a prendere decisioni strategiche per il proprio percorso. I workshop, guidati da operatori del settore, sono dedicati ai seguenti temi: comunicazione, fundraising project, musica strategica, management live.

– MUSIC INNOVATION HUB, è la vera e propria area laboratoriale e vede i partecipanti parte attiva di queste attività: pitch, team building, music canvas, speed date.

– WELLNESS 4 MUSIC – MUSIC 4 WELLNESS, sezione ideata da The Goodness Factory con Consiglio Regionale del Piemonte, Stati Generali dello Sport e del Benessere e Consulta Giovanile. Il nuovo format di tutoring e monitoring in ambito musicale ha l’obiettivo di affiancare i laboratori di produzione e sviluppo progettuale con momenti dedicati al benessere nella musica con focus su questi temi: musicoterapia, alimentazione, fisioterapia. Inoltre il progetto mette a disposizione uno psicologo professionistaall’interno di un’area riservata a disposizione dei musicisti partecipanti al Festival. Gli incontri di The Doctor is in sono patrocinati dall’Ordine degli Psicologi.

IO SONO LA MUSICA CHE ASCOLTO

_reset è ideatore di IO SONO LA MUSICA CHE ASCOLTO, l’innovativo progetto di geo-localizzazione musicale per la città di Torino, sviluppato con il sostegno di Compagnia di San Paolo in partnership con Spotify e La Feltrinelli. Lo studio di settore e indagine territoriale ha l’obiettivo di fornire un report aggiornato dei centri di produzione, diffusione e fruizione della musica dedicato a tutti i soggetti interessati ad approcciarsi ad un percorso imprenditoriale.

La ricerca, sviluppata tra novembre 2017 e maggio 2018, si occupa di mappare gli eventi live presenti in città nel periodo indicato. Lo studio scientifico e la raccolta dati quantitativa, compiuti con il supporto di un data-analyst e di un ricercatore, sono affiancati ad un progetto di comunicazione che vuole creare engagement attraverso la piattaforma www.iosonolamusicacheascolto.it e i canali social (Facebook e Instagram).

Con l’hashtag #TORINOSUONA ci rivolgiamo al pubblico dei concerti a cui offriamo la possibilità di segnalare gli eventi di musica live presenti sul nostro territorio e didiventare Reporter per una sera. I nostri Reporter accedono ai concerti con uno speciale Pass per poi fornirci la loro personale recensione dello spettacolo attraverso un questionario qualitativo da compilare online. È possibile segnalare un evento e/o candidarsi come “Reporter per una sera” attraverso il sito.

In partnership con Spotify è stata ideata la Playlist del progetto – continuamente aggiornata con tutti i brani degli artisti che si esibiscono a Torino – disponibile a questo link: http://bit.ly/IoSonoLaMusicaCheAscolto

Ci stai cercando? Scrivici.

9 + 12 =

Goodness AC

Via Faà di Bruno, 2

10153 Torino (TO)

P.IVA 111658790012

info@thegoodnessfactory.it

#ohmygoodness